martedì, maggio 22, 2007

Aspetti ortogonali

Come tutti ben sanno, il paradigma di programmazione per aspetti (AOP) è stato inventato appositamente per superare (o tentare di superare) le problematiche di ortogonalità fra differenti aspetti all'interno di un progetto software.

Al di là della poca diffusione e della poca risonanza che ha avuto questo paradigma (se volete un flame sul perché AOP non ha preso piede.. fate pure.. partecipo volentieri ;)), sicuramente un commento è dovuto: il problema dell'ortogonalità è diffuso in ogni dove, e tende a devastare rapidamente il risultato di moltissimi sforzi fatti da programmatori, da progettisti esperti di SE, da DBA, da CTO.. cicici e tututu! Insomma gli aspetti ortogonali rompono e parecchio!

Esempi? Allora: considerate il problema di etichettatura di dati al fine della classificazione, ad esempio chi di noi non ha incontrato l'annoso problema di memorizzare all'interno di una struttura di cartelle sensata la CATERVA di articoli scientifici raccolta in anni di lavoro? Chi di noi non si è accorto che UN ALBERO NON VA BENE? Ovvio, un albero no va bene perché esistono aspetti ortogonali che possono essere descritti solamente tramite un grafo diretto aciclico connesso (DAG). Sigle a parte la struttura dati che in questo caso avrebbe più senso è un MULTIALBERO.. se mi concedete la licenza poetica per coniare questo vocabolo. Si perchè mentre un grafo non distingue l'appartenenza degli archi a una sottostruttura, in questo caso ESISTE!

Ok ok.. sembra che io stia DIVAGANDO un po' troppo deragliando dal fulcro della questione.. ma quello che penso è che queste strutture a multialbero dovrebbero essere adottate in:
- documenti XML, dove spesso vengono solo simulate con riferimenti ovunque;
- linguaggi di programmazione, dove l'ereditarietà consente di ottenere alberi, o al più DAG;
- database, dove spesso si tenta inconsapevolmente di emularli con tabelle e query fra di esse.. ma in molti casi si tende a confondere le query con le tabelle.. soprattutto i discepoli di Access ;), in realtà il problema è che siccome i dati da qualche parte devono finire realmente, li si infila nelle tabelle e gli aspetti ortogonali li si mostra con le query.. quindi aggiungendo l'elaborazione di una query per non costruire una struttura dati adeguata (un multialbero).

L'elenco potrebbe allungarsi.. ma prima vorrei sapere.. siete d'accordo? Volete anche voi un multitagged-XML? ;)

2 commenti:

Sonia79 ha detto...

Si si che bello!! Giochiamo con gli XML che vanno sull'ottovolante!!!!

Cicliamo sui grafi!!!!!!

Sonia

Gabriele Lombardi ha detto...

Ok Sò.. se prima avevo un dubbio.. ora sono tranquillamente convinto: SEI PAZZA! :D Ti ci vedo troppo a correre sugli archi di un grafo passando da un nodo all'altro.. potrebbe essere un bellissimo videogioco di tipo platform!!! ;)